Immagine
 Bernina... di Matteo Ulrico Hoepli
 
"
I libri hanno gli stessi nemici degli uomini: il fuoco, l'umido, le bestie, il tempo ed il loro stesso contenuto.

Paul Valéry
"
 
\\ Home Page : Storico : Libri di narrativa (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Roberto Seoni (del 17/02/2011 @ 16:29:50, in Libri di narrativa, linkato 21163 volte)
IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI LIMONE - CLARA SANCHEZÈ attesa per il prossimo 2 marzo l'uscita del nuovo libro di Roberto Saviano, il primo edito da Feltrinelli dopo l'addio a Mondadori. Vieni via con me segue la trasmissione di culto dell'ultima stagione televisiva, caratterizzata da uno straordinario successo di pubblico. Il libro raccoglie i principali interventi dell'autore napoletano, con importanti approfondimenti sulle tematiche affrontate: : l’importanza dell’Unità d’Italia, il subdolo meccanismo della diffamazione, l’espansione delle mafie al Nord, la battaglia per la vita condotta da Piergiorgio Welby, l’infinita “emergenza” dei rifiuti a Napoli, la sfida senz’armi di don Giacomo Panizza alla ’ndrangheta calabrese, la tragedia annunciata del terremoto a L’Aquila, il dovere di difendere la Costituzione. L'introduzione racconta i retroscena della partecipazione di Roberto Saviano alla tramissione, con una riflessione sul suo eccezionale impatto. Accanto alle ferite di oggi e di ieri che segnano il nostro Paese, compare il ritratto di vite esemplari, vissute con onestà e coraggio, modelli su cui possiamo ancora contare per combattere il male, risollevarci e costruire un’Italia diversa.

Bookmark and Share
 
Di Roberto Seoni (del 24/03/2011 @ 15:07:20, in Libri di narrativa, linkato 33824 volte)
LIBERTA' - JONATHAN FRANZENIl romanzo Libertà di Jonathan Franzen rappresenta il ritorno in libreria di uno degli autori americani più quotati da parte della critica, a otto anni da Le correzioni, libro uscito nell'ormai lontano 2002. Nato e cresciuto a Webster Groves, nel Missouri, Franzen ha studiato al Swarthmore alla Freie Universität di Berlino e attualmente vive a New York. Libertà, romanzo acclamato negli Stati Uniti come l'evento letterario del decennio, racconta la storia di una famiglia del Midwest americano: Walter e Patty Berglund arrivano a Ramsey Hill "come i giovani pionieri di una nuova borghesia urbana: colti, educati, progressisti, benestanti e adeguatamente simpatici". Per loro, provenienti dai "quartieri residenziali" quel luogo è una nuova frontiera da colonizzare. Ma qualcosa va storto, se è vero che qualche anno dopo l'arrivo dei due coniugi, Joey, il figlio sedicenne, è andato a vivere con la sua ragazza a casa degli odiati vicini, Patty è un po' troppo spesso in compagnia di Richard Katz, amico di infanzia del marito e musicista rock, mentre Walter, il timido e gentile devoto della raccolta differenziata e del cibo a impatto zero, viene bollato dai giornali come "arrogante, tirannico ed eticamente compromesso".

Un romanzo potente e trascinante, la storia di una famiglia indimenticabile e lo spaccato della società americana contemporanea. Da non perdere.

Bookmark and Share
 
Di Paola Giovanettoni (del 08/06/2011 @ 16:01:58, in Libri di narrativa, linkato 37388 volte)
UNA CANZONE CHE TI STRAPPA IL CUORE - JOSEPH O'CONNORPenso che i popoli molto religiosi abbiano una capacità narrativa che noi "pagani” abbiamo quasi perso. Si tratta di un tono romantico, mitologico, al limite del fiabesco nel descrivere le cose, in grado di rendere tutto ovattato e sublime, quasi atemporale. La certezza di un oltre, che travalica il qui e l'ora, espresso attraverso paesaggi, natura, amore... Ed è proprio una storia d'amore quella che Joseph O'Connor - dublinese, giornalista, scrittore, fratello di Sinead O'Connor – fa rivivere in questo libro. Molly Allgood - nome d'arte Marie O'Neill - e John Synge si scoprono attraverso una patina di malinconia. La sensazione che si prova leggendo Una Canzone che ti strappa il cuore è quella di vivere in un tempo sospeso, in una nebbia fitta che è rassicurante e nostalgica ad un tempo, condizione necessaria per capire un amore passato, infelice, quasi incompiuto che ha bloccato l'esistenza di due amanti mai cresciuti, mai sbocciati, mai compiuti sino in fondo. Una madre vedova che tiene i fili del figlio-burattino; un destino segnato dalla malattia, una vecchiaia in cui povertà e alcolismo cancellano un passato sui palchi teatrali di Europa e America.

E poi il vivere per l'arte, il perdersi nelle parole, l'essere risucchiati da quella "ferita” interiore che corrode la vita dell'artista; che lo distrugge piano piano ma senza la quale non sarebbe possibile raggiungere l'assoluto ovvero l'arte. E' questo il drammaturgo John Synge, amico di Yeats, un uomo che si perde, incantato, di fronte al vento e agli alberi: visioni divine che divengono lo spunto per tragedie e commedie.
    
Un testo che conquista poco per volta, che fa venir voglia di leggere con lentezza per non perdere, in pochi giorni di lettura, una compagnia che fa quasi male e a cui ci si affeziona come ad un amico mai conosciuto, ma sempre immaginato.

Bookmark and Share
 
Di Admin (del 29/07/2011 @ 10:55:12, in Libri di narrativa, linkato 31199 volte)
LA CAVALCATA DEI MORTI - FRED VARGASLa cavalcata dei morti di Fred Vargas è uno dei best seller di quest'estate 2011. Da dove nasce l'idea di far confrontare il popolare personaggio del comissario Adamsberg con una leggenda medievale? "Durante le mie ricerche sul Medioevo", - spiega Fred Vargas – "mi sono imbattuta nella leggenda della Schiera furiosa, un gruppo di cavalieri spettrali che di tanto in tanto tornava in terra per punire con la morte i responsabili di delitti mai scoperti e quindi impuniti. Questi mostri che combattono a modo loro l'ingiustizia mi sono sembrati subito un ottimo punto di partenza per un romanzo noir". Il romanzo è ambientato in Normandia, luogo ideale per le atmosfere gotiche: cosa a che vedere un'antica leggenda con la pià prosaica morte di un anziano magnate della finanza, perito in un incendio che ha avvolto la sua Mercedes?

Leggere il nuovo libro di Fred Vargas per gli appassionati del genere ed i numerosi fan dell'autrice, vivamente consigliato a tutti gli altri.

Bookmark and Share
 
IMPORTANTI OGGETTI - LEANNE SHAPTON

Di primo acchito, quando si prende in mano questo libro, per via del suo formato e dell'immagine di copertina (due kitchissimi barboncini francesi in ceramica), sembra proprio trattarsi di ciò che il titolo declama: il catalogo di una casa d'asta. Ed anche sfogliandolo velocemente, facendo scorrere lo sguardo sulle immagini in bianco e nero raffiguranti capi d'abbigliamento, vasellame, cappelli, cds, cartoline, il tutto corredato da una didascalia e da un prezzo in dollari, quella prima impressione trova un'ennesima conferma. Solo una volta tolto il velo di Maya, dopo aver letto quindi, le prime spiegazioni in calce alle foto raffiguranti quegli oggetti, scopriamo che ciò che ci accingiamo a leggere non è un catalogo, bensì una vera e propria storia con tanto di protagonisti e trama articolata.

Il biglietto di invito ad una festa in maschera, la foto di una ragazza, il contenuto di un beauty case, i messaggi ardenti scambiati su un biglietto del teatro, ci fanno conoscere a poco a poco i due protagonisti di una vicenda d'amore. Horold Morris è un fotografo freelance giramondo e Lenore Doolan, che ha dieci anni meno di lui, scrive articoli di cucina per note riviste americane. La loro storia d'amore e le motivazioni del suo amaro epilogo emergono dai manufatti prima accumulati nel tempo e poi messi all'asta. Nello svelare carattere e manie dei due personaggi attraverso gli oggetti che hanno arredato anni importanti della loro vita insieme, è possibile provare una certa empatia con l'atmosfera di quotidiana intimità che si sviluppa pagina dopo pagina, "lotto dopo lotto". Non è un romanzo vero e proprio. Non è una graphic novel né un catalogo fotografico: si tratta di un esperimento narrativo senza precedenti che apre a nuove posssibilità espressive senza per questo essere un ibrido inefficace anzi, è un linguaggio in cui è facile riconoscere la nostra stessa voce. E se negli anni 90 la cineasta Rose Troche donava al mondo “la sicurezza degli oggetti”, film incompreso che fa riflettere sulle dinamiche sociali negativamente influenzate dall'attaccamento alla possessione degli oggetti, con la Shapton siamo ad una rivalutazione del nostro affezionarci alle  “cose”  che si impregnano delle nostre vite e tratteggiano le nostre storie.



Bookmark and Share
 
Di Sara Pasian (del 16/09/2011 @ 17:34:05, in Libri di narrativa, linkato 30375 volte)
IL QUINTO FIGLIO - DORIS LESSING"Ma se Harriet poteva dire a David, e David a Harriet: "Almeno sei figli", con tutti gli altri la consegna era il silenzio".

Sono una coppia sui generis quei due, in una Inghilterra degli anni '70 in cui nuovi valori si stanno affermando: l'emancipazione della donna, l'importanza della carriera, il controllo delle nascite. Harriet e David sognano per se stessi qualcosa di diverso: una famiglia numerosa calata in un ambiente amorevole, tanti bambini che scorrazzano ridanciani in una grande casa; capiente abbastanza da ospitare, durante le festività, nonni, nipoti, zii, gente varia ed eventuale. Non sarà facile all'inizio, per loro, far accettare questa scelta di vita demodè agli altri componenti della famiglia, che li criticheranno aspramente alle spalle, ma che finiranno poi per ammirarli e stimarli e frequenteranno quella casa assiduamente, proprio come David e Harriet desiderano. Tra un compremesso e l'altro la giovane coppia riesce a realizzare il proprio progetto di vita: la grande casa viene comprata, ma i soldi per il mutuo dovrà accollarselo il padre di David. I bambini arrivano, uno dopo l'altro, ma quelle gravidanze così ravvicinate mettono a dura prova la salute fisica e mentale di Harriet che avrà quindi bisogno dell'aiuto della madre per allevare i suoi primi quattro pargoli. Ma il quinto figlio sta per arrivare, scalciando come un ossesso nel ventre materno, quasi a lacerarlo.

Nasce Ben, che non solo è un bambino "diverso" da accettare. Ben ha un comportamento animalesco e particolarissimo...i suoi tratti poi, ricordano quelli di un fauno, di un ominide ancestrale. E la Lessing così, cala questa creatura immaginifica in un contesto perfettamente realistico, mostrandoci l'inadeguatezza della società e il crollo della famiglia davanti alla diversità e all'infrangersi dei perfettibili sogni di una coppia. Si cala ancora più giù, nella spelonca del "chi sono?" e del "da dove vengo?" descrivendo come forse reagiremmo di fronte alla nostra stessa natura ancestrale. Perchè Ben, cacciatore, assassino, animale impaurito, rozzo anafettivo, altro non è che la nostra parte primordiale, ciò che i nostri geni trascinano dai tempi più remoti e che rimane sopito laggiù, nel fondo della nostra coscienza e del nostro comportamento, a stento tenuto a bada da sovrastrutture tra cui quella della famiglia stessa.

Bookmark and Share
 
Di Admin (del 20/09/2011 @ 13:29:04, in Libri di narrativa, linkato 55178 volte)
IL PRINCIPE DELLA NEBBIA - CARLOS RUIZ ZAFONIn uscita il prossimo 15 ottobre la nuova edizione del Principe delle nebbie, il romanzo di Carlos Ruiz Zafòn già pubblicato qualche anno addietro dall'editore SEI. La storia è ambientata nel 1943: il padre del protagonista Max Carver, decide di rifugiarsi in una villetta sulla costa spagnola insieme alla famiglia, per sfuggire alle terribile insidie della Seconda Guerra Mondiale. Il luogo prescelto appare tuttavia stregato: Max scopre subito un giardino con delle statue terrificanti, le sue sorelle cominciano a fare sogni ricorrenti e inquietanti, mentre all'improvviso appare una scatola contenente le pellicole di vecchi film che aprono uno squarcio sul passato. E poi, si chiede inquieto Max Carver, perchè il vecchio orologio della stazione va all'indietro, quasi si trattasse di un conto alla rovescia? Intanto si diffondono sinistre voci sui precedenti proprietari della villetta... Mentre indaga in compagnia del suoi nuovi amici Roland e Alicia, Max viene a conoscenza della terrificante storia del Principe della Nebbia, un'ombra luciferina che emerge nel cuore della notte per scomparire con le prime nebbie dell'alba... Una storia che affonda le radici nel passato e che continua a lasciare una scia di dolore, sofferenza e sangue.

Bookmark and Share
 
Di Roberto Seoni (del 20/09/2011 @ 13:51:34, in Libri di narrativa, linkato 45234 volte)
ALEPH - PAULO COELHOEsce il 21 settembre l'edizione italiana del nuovo romanzo del popolare autore brasiliano Paulo Coelho. Aleph è un romanzo che si propone di insegnare ad affrontare le proprie paure, utilizzando il proprio istinto e aprendo con gioia la mente alle infinite strade che collegano tutti gli esseri umani mentre intraprendono il percorso della vita.

Il protagonista è lo stesso Paulo Coelho, che, come numerosi suoi personaggi in passato, sta attraversando una crisi spirituale ed è alla ricerca di un percorso che lo guidi alla rinascita. A questo scopo intraprende un lungo viaggio che lo porterà ad attraversare l'Europa, l'Africa e l'Asia lungo il percorso della linea ferroviaria Transiberiana.

Lungo questa strada conoscerà nuovi amici, tra cui "Yao, il traduttore che sta ancora piangendo la perdita della moglie; Tatiana, una donna russa con cui il protagonista condividerà un'esperienza di trasformazione; e soprattutto la giovane violinista Hilal, la donna che Paulo ha amato cinquecento anni prima, ma che ha tradito con un gesto di codardia talmente estremo da impedirgli di raggiungere la felicità in questa vita". Tutti insieme intraprenderanno un lungo viaggio mistico che li porterà più vicini alla meta ultima di ogni uomo, l'infinito Amore...

Bookmark and Share
 
Di Admin (del 01/03/2012 @ 11:57:27, in Libri di narrativa, linkato 43594 volte)
LA VOCE INVISIBILE DEL VENTODopo lo straordinario successo del romanzo Il profumo delle foglie di limone, uno dei best seller indiscussi del 2011, ritorna nelle libreria italiane l'autrice spagnola Clara Sanchez, con un libro intitolato La voce invisibile del vento. La storia è ambientata nella penisola iberica, per la precisione nella località marittima di Las Marinas, in Spagna. Una donna di nome Julia, all'improvviso si ritrova in una realtà straniante, conosciuta ma nel contempo diversa dalla propria normalità, senza che le sia possibile capire perchè ha perso la strada di casa e perchè non riesca a contattare telefonicamente marito e figlio che la aspettano a casa. O perchè per le strade non ci sia nessuno e ritrovare l'appartamento in cui ha vissuto sia un'impresa impossibile. Tra le vie oscure e labirintiche c'è solo una luce, quella di un locale notturno. Qui incontra un uomo di nome Marcus, originario dell'Europa dell'Est, e che curiosamente sembra sapere molto di lei...

Una storia affascinante, accompagnata dalla consueta, suadente, prosa di Clara Sanchez: quanto basta, diremmo, per ammaliare ancora una volta i lettori, e garantire all'autrice spagnola un altro successo di pubblico e critica.

Bookmark and Share
 
Di Admin (del 01/03/2012 @ 12:14:01, in Libri di narrativa, linkato 35879 volte)
LA REGINA DI POMERANIA"Come sempre nel miglior Camilleri, una lezione di vita che va oltre gli orizzonti dell’amata Vigàta".

Il nuovo libro di Andrea Camilleri si intitola La regina di Pomerania, un volume che raccoglia otto storie inedite, "otto racconti perfetti che, come sempre, riescono a stupire, commuovere, emozionare, far ridere". Gli appassionati lettori del popolare autore siciliano non faticheranno a ritrovare le consuete, inconfondibili atmosfere, che Camilleri riesce a rendere attingendo a piene mani dal suo reperiorio classico, dal senso del teatro a quello della storia, dai balli in maschera ai presepi viventi, passando per il contrabbando di volpini e il commercio di salgemma. "Storie inventate, ma altrettanto possibili", pensate per comporre quel grande romanzo di Vigàta che l'autore ha progettato.

Gli otto racconti di questo libro sono: La regina di Pomerania, Di padre ignoto, L’uovo sbattuto, Romeo e Giulietta, I duellanti, Le scarpe nuove, La lettera anonima, La seduta spiritica.

Bookmark and Share
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19
Ci sono 122 persone collegate

< agosto 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Autori (1)
Biografie (1)
Colleghi (2)
Contributi dei lettori (1)
Cool Books (1)
DVD e Film (4)
Eventi (1)
Eventi e Mostre (26)
Gialli e Noir (5)
Guide turistiche e viaggi (5)
Libri di architettura e design (6)
Libri di Arte (7)
Libri di climatologia (1)
Libri di cucina (4)
Libri di diritto e fisco (1)
Libri di economia e marketing (14)
Libri di fotografia (4)
Libri di giardinaggio (5)
Libri di grafica (5)
Libri di informatica (4)
Libri di moda (1)
Libri di musica (3)
Libri di narrativa (183)
Libri di narrativar (1)
Libri di Sport (3)
Libri di Storia (5)
Libri per bambini (6)
Manuali HOEPLI (1)
News (20)
Para-Libri (1)
Poesia (5)
Recensioni dai nostri lettori (2)
Recensioni ed Articoli (2)
Saggistica (14)
Solidarietà (1)
Teatro (1)

Catalogati per mese:
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Defining and analyzi...
04/02/2014 @ 10:47:53
Di Casino betting
Rökning är den främs...
04/02/2014 @ 08:16:47
Di www.lauras.se
A physicist is an at...
04/02/2014 @ 07:47:31
Di Synthroid +armour+equivalent

Titolo
Hoepli (10)
Viaggiando (17)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Abbastanza
 Per niente
 E' imprescindibile!

Titolo
HOEPLI S.p.A.

Sede Legale:
Milano (MI)
Via Hoepli, 5 CAP 20121
Telefono: 02 864871

Iscrizione registro imprese:
00722360153 del registro delle imprese di Milano

Capitale sociale in euro:
Deliberato: 4.000.000,00
Sottoscritto: 4.000.000,00
Versato: 4.000.000,00




03/08/2020 @ 20:40:43
script eseguito in 78 ms


Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

X