\\ Home Page : Articolo : Stampa
Wu Ming - Altai
Di Eleonora Isella (del 08/01/2010 @ 15:01:39, in Libri di narrativa, linkato 2611 volte)
Venezia, 1569: "Non è un'alba stregata ma il cuore della Serenissima in fiamme". Dall'immagine impressionante dell'incendio dell'Arsenale ha inizio la caccia all'uomo che spinge un agente veneziano in fuga verso oriente, Costantinopoli per la precisione, dove incontra Giuseppe Nasi, alias Joào Miquez, giudeo arcinemico di Venezia che dal Bosforo lancia la sua sfida, mirando a destabilizzare l'Europa. Intanto un altro uomo è in viaggio, in un'altra zona dell'impero: porta con sé come ciondolo una moneta del Regno dei Folli e va incontro alla Storia. La battaglia di Lepanto incombe, per uomini e navi sarà lo scontro finale... Il nuovo romanzo del collettivo di scrittori bolognesi Wu Ming esce dieci anni dopo Q (pubblicato quando il gruppo si faceva chiamare Luther Blisset) e ne riprende la linea temporale e l'ambientazione che scava nelle pieghe più torbide del Cinquecento.

Bookmark and Share