\\ Home Page : Articolo : Stampa
Veracruz - Valerio Evangelisti
Di Roberto Seoni (del 04/11/2009 @ 17:48:09, in Libri di narrativa, linkato 3240 volte)
Siamo nel 1683, in acque caraibiche: il loschissimo cavaliere Michel de Grammont, capo pirata al comando della famigerata ciurma dei Fratelli della Costa, ha programmato un'impresa temeraria. Vuole infatti dare l'assalto a Veracruz, la principale città della Nuova Spagna, che è considerata imprendibile. Un'impresa che non ha l'appoggio nemmeno della corona francese, che ha assoldato i pirati per contrastare il monopolio spagnolo delle rotte commerciali caraibiche: con la Spagna infatti ha stipulato un (per quanto effimero) accordo di pace. Questo, però, non interessa a uomini senza scrupoli come i Fratelli: per loro è sufficiente un pretesto per darsi alla razzia e spendersi tutto in una prospettiva di vita molto breve (anche perché realisticamente limitata dalle ottime probabilità di finire sulla forca). Ambientato due anni prima di Tortuga (2008), primo libro di Evangelisti dedicato alla pirateria, Veracruz ne condivide il tono crudo: scordatevi l'innocua avventura alla Salgari o le tante interpretazioni delle gesta dei pirati come un'epopea libertaria... Valerio Evangelisti, nato a Bologna nel 1952, è noto al grande pubblico soprattutto come autore di fantasy, fantascienza e horror. La sua creazione più famosa è il ciclo dedicato all'inquisitore-detective Eymerich, pubblicato dal 1994 al 2007.

Bookmark and Share