\\ Home Page : Articolo : Stampa
Takahashi Geni'chiro - Sayonara, Gangsters
Di Roberto Seoni (del 01/04/2008 @ 17:12:41, in Libri di narrativa, linkato 3021 volte)
Da Takahashi Geni'chiro, autore giapponese nato a Hiroshima nel 1951, ex operaio metallurgico nonché talentuoso autodidatta, uno dei romanzi sperimentali più interessanti delle ultime stagioni letterarie, un folle e vertiginoso ottovolante attraverso i labirinti della semantica e del tempo. Pubblicato in Italia da BUR, Sayonara, Gangsters è accompagnato da una Postfazione di Gianluca Coci, il quale cita, per definire il romanzo, un saggio di Nakamato Akio: il racconto di Geni'chiro sarebbe "una sorta di miracoloso database in cui confluiscono elementi di letteratura mondiale di ogni tempo". Uno straordinario caleidoscopio linguistico e culturale costituisce la matrice, il substrato del romanzo: in superficie affiora una storia surreale, tenue, ambientata in un'epoca in cui i nomi non vengono imposti dai genitori, ma vengono scelti da soli o assegnati da amici o amanti. E' così che, come recita la quarta di copertina, "due giovani amanti si regalano reciprocamente un nome: Sayonara, Gangsters (lui) e Song Book (lei)". In un mondo onirico popolato da "killer immortali, poeti trasformati in frigoriferi e alieni in vacanza studio sulla terra", l'agile penna di Geni'chiro dà vita a un'epopea postomdernista, guarnita golosamente da funamboliche trovate letterarie. Da leggere e gustare, con la rapidità vertiginosa del suo melting pot culturale.

TAKAHASHI GEN'ICHIRO
SAYONARA, GANGSTERS
Editore: RIZZOLI
Pubblicazione: 01/2008
Numero di pagine: 369
Prezzo: € 10,50
EAN: 9788817020350