Immagine
 :: leggendo libri :: bloglibri.hoepli.it... di Admin
 
"
Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l'autore fosse un tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira. [Il giovane Holden]

J.D. Salinger
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Eleonora Isella (del 05/02/2010 @ 17:05:49, in Libri di narrativa, linkato 16309 volte)
La piccola Ronnie a quattordici anni è uscita a pezzi dal divorzio dei genitori. Il padre ha lasciato New York, dove viveva con la famiglia, e si è trasferito in North Carolina. Ronnie non lo vede quasi mai e, tre anni dopo, è ancora piena di risentimento verso di lui. Nel tentativo di fare il bene di tutti, in particolare proprio quello di Ronnie, la madre decide di mandarla a trascorrere le vacanze estive nella sperduta località sull'oceano dove il padre, che ha lasciato la carriera di pianista e ora fa l'insegnante di musica, è impegnato a comporre un'opera su commissione della chiesa locale. Ritrovare il rapporto con lui sarà indispensabile per Ronnie, il cui cuore rischia di spezzarsi un'altra volta. Nicholas Sparks, nato a Omaha, Stati uniti, nel 1965, è autore di romanzi in cui hanno grande peso i temi dell'amore e delle tragedie della vita. Ricordiamo in particolare Le parole che non ti ho detto (uscito in Italia nel 1998), da cui è stato tratto un l'omonimo fil del 1999, I passi dell'amore (1999), Un segreto nel cuore (2001), Come un uragano (2002), Ricordati di guardare la luna (2006).

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Roberto Seoni (del 22/01/2010 @ 12:42:52, in Libri di narrativa, linkato 16342 volte)
I recenti fatti di Rosarno Calabro hanno scosso fortemente l'opinione pubblica del nostro Paese, mettendo a nudo il nervo scoperto dell'integrazione degli immigrati, del loro inserimento professionale e sociale, dell'intolleranza che sembra ormai serpeggiare in Italia, sfociando spesso in atti e comportamenti razzisti. La violenza scatenatasi nel piccolo paese calabrese appare, al di là del possibile ruolo della criminalità organizzata nella vicenda, come la cruda rappresentazione di una tendenza da tempo in atto. A farci riflettere sull'effettivo ruolo dei lavoratori stranieri nel nostro Paese, arriva Black's Out, un bel libro di Vladimiro Polchi, giornalista, autore televisivo e teatrale, specializzato sui temi dell’immigrazione e della sicurezza. In breve Polchi prova ad immaginare cosa accadrebbe nel nostro Paese se il 20 marzo 2010 tutti gli immigrati scomparissero come per incanto. All'improvviso il caos s'impadronisce dell'Italia, dalle Alpi alla Sicilia. Nel mostrarci le conseguenze della misteriosa scomparsa, andiamo ad apprendere da Polchi che "in Val d'Aosta, a fare la fontina sono i migranti: nei trecento alpeggi della regione, gli italiani sono meno del 10 per cento"; "in Emilia Romagna, tra gli addetti al Parmigiano Reggiano, uno su tre è indiano"; "i lavoratori stranieri sono decisivi nella produzione del prosciutto di Parma, della mozzarella di bufala a Caserta, del Brunello di Montalcino e dei vini doc nella provincia di Cuneo". Per non parlare di mestieri come colf, badanti e babysitter, ormai divenuti quasi un esclusiva degli immigrati stranieri. Persino per officiare messa o celebrare un funerale ci sarebbe qualche problema... Visto che i preti stranieri si sono ormai moltiplicati.

Lo sciopero degli immigrati immaginato nel bel romanzo di Vladimiro Polchi potrebbe diventare realtà in futuro. Se n'è parlato dopo i citati fatti di Rosarno. Resta l'impressione, dopo aver letto il libro, che il nostro Paese stia perdendo una straordinaria occasione, quella di rinnovarsi e superare la crisi contando sul fondamentale contributo dei lavoratori stranieri, che rappresentanon una straordinaria risorsa professiionale e un sostanziale arricchimento culturale, per un'Italia, purtroppo, sempre più provinciale e... Razzista.

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 19/01/2010 @ 16:04:22, in DVD e Film, linkato 8163 volte)
Una piccola digressione dal consueto tema librario trattato nel nostro Blog, per parlare di un attesissimo DVD in uscita il prossimo 29 febbraio ma già disponibile per la prenotazione online. This is it è il film concerto realizzato a partire dal materiale girato da Michael Jackson nei giorni antecedenti al suo decesso, mentre preparava le coreografie per il tour in programma a Londra a partire dal luglio 2009. Ad essere documentati sono dunque gli ultimi brandelli di vita di colui che è stato universalmente considerato il Re del Pop.

All'interno del film sono presenti interviste ad amici e parenti che ripercorrono la vita e la carriera dell'artista americano, inizata da giovanissimo con il "gruppo di famiglia", i Jackson Five, e proseguita con una sfolgorante trafila da solista, culminata nel 1982 con Thriller, l'album più venduto della storia della musica. Vengono poi passati in rassegnai momenti meno esaltanti della vita di Michael, con le accuse di pedofilia e i processi degli anni 2000.

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Roberto Seoni (del 13/01/2010 @ 13:58:34, in Libri di narrativa, linkato 13000 volte)
Lo scrittore napoletano Erri De Luca, ex di Lotta Continua negli anni settanta, conosciuto ed apprezzato nel mondo dell'alpinismo e dell'arrampicata sportiva, noto soprattutto per libri come Non ora, non qui, ritorna con un agile romanzo intitolato Il peso della farfalla. Cuore della rappresentazione messa in scena da De Luca, è l'epica della lotta tra l'Uomo e la Natura, tra l'implacabile ferocia del "Re del Creato" e l'imperturbabile dignità del mondo animale e vegetale. A rappresentare l'uno e l'altro sono due esseri viventi entrambi appellati come "Il Re dei camosci": uno è un animale ormai stanco, solitario e orgoglioso: da anni ha imposto al branco la sua supremazia; l'altro è un uomo in là con gli anni, che ha passato gran parte della sua vita a cacciare di frodo le bestie in montagna. L'imminenza dell'inevitabile scontro viene audacemente dilatata dallo scrittore per aumentare la suspence e costringerci ad andare avanti nella lettura... Due differenti solitudini vengono messe a nudo, nel dilungarsi circospetto verso l'epilogo per forza ci cose micidiale, perchè segnato dalla Storia e scritto nel grande libro della Natura.

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Roberto Seoni (del 12/01/2010 @ 15:04:31, in Libri di narrativa, linkato 5232 volte)
Grande attesa per l'arrivo in libreria, il prossimo 14 gennaio, del nuovo romanzo di Gianrico Carofiglio, intitolato Le perfezioni provvisorie, quarto episodio della serie che ha per protagonista l'avvocato Guido Guerrieri, e che comprende Testimone inconsapevole, Ad occhi chiusi e Ragionevoli dubbi. Il volume prende le mosse dalla misteriosa sparizione di una ragazza: le indagini non portano a nulla e il Pubblico Ministero intende archiviare il caso. Il legale della famiglia della scomparsa si rivolge allora al suo vecchio amico Guido Guerrieri, per evitare che la vicenda cada nell'oblio. La ragazza, di nome Manuela, è scomparsa dopo una serata in discoteca ad Ostuni, la "città bianca" dell'alto Salento. Dopo essere stata accompagnata da alcuni amici alla stazione per prendere il treno per Roma, città in cui è studentessa universiitaria, Manuela è come svanita nel nulla: : niente sms o telefonate, niente bancomat, nessuno l'ha vista più. L'avvocato Guerrieri prova allora a indagare tra le pieghe della vita della ragazza, all'interno della quale l'unico elemento d'ombra sembra essere la figura di un ex fidanzato dal passato non proprio limpido, ma che nei giorni della sparizione si trovava all'estero...

Per saperne di più sulla vicenda, che promette ancora una volta di appassionare milioni di lettori, non resta che attendere il 14 gennaio.

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Eleonora Isella (del 08/01/2010 @ 15:01:39, in Libri di narrativa, linkato 2451 volte)
Venezia, 1569: "Non è un'alba stregata ma il cuore della Serenissima in fiamme". Dall'immagine impressionante dell'incendio dell'Arsenale ha inizio la caccia all'uomo che spinge un agente veneziano in fuga verso oriente, Costantinopoli per la precisione, dove incontra Giuseppe Nasi, alias Joào Miquez, giudeo arcinemico di Venezia che dal Bosforo lancia la sua sfida, mirando a destabilizzare l'Europa. Intanto un altro uomo è in viaggio, in un'altra zona dell'impero: porta con sé come ciondolo una moneta del Regno dei Folli e va incontro alla Storia. La battaglia di Lepanto incombe, per uomini e navi sarà lo scontro finale... Il nuovo romanzo del collettivo di scrittori bolognesi Wu Ming esce dieci anni dopo Q (pubblicato quando il gruppo si faceva chiamare Luther Blisset) e ne riprende la linea temporale e l'ambientazione che scava nelle pieghe più torbide del Cinquecento.

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Roberto Seoni (del 05/01/2010 @ 14:28:12, in Libri di narrativa, linkato 10713 volte)
La piccola Ronnie a quattordici anni è uscita a pezzi dal divorzio dei genitori. Il padre ha lasciato New York, dove viveva con la famiglia, e si è trasferito in North Carolina. Ronnie non lo vede quasi mai e, tre anni dopo, è ancora piena di risentimento verso di lui. Nel tentativo di fare il bene di tutti, in particolare proprio quello di Ronnie, la madre decide di mandarla a trascorrere le vacanze estive nella sperduta località sull'oceano dove il padre, che ha lasciato la carriera di pianista e ora fa l'insegnante di musica, è impegnato a comporre un'opera su commissione della chiesa locale. Ritrovare il rapporto con lui sarà indispensabile per Ronnie, il cui cuore rischia di spezzarsi un'altra volta. Nicholas Sparks, nato a Omaha, Stati uniti, nel 1965, è autore di romanzi in cui hanno grande peso i temi dell'amore e delle tragedie della vita. Ricordiamo in particolare Le parole che non ti ho detto (uscito in Italia nel 1998), da cui è stato tratto un l'omonimo film del 1999, I passi dell'amore (1999), Un segreto nel cuore (2001), Come un uragano (2002), Ricordati di guardare la luna (2006).

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Valentina Pusiol (del 18/12/2009 @ 08:54:07, in Libri di Storia, linkato 24760 volte)
Per gli appassionati di storia è da poco uscito il libro Roma - Sogni di gloria dell’esordiente Carlo M. Fontana. Si tratta di un romanzo storico che mescola una narrazione fedele dei fatti accaduti tra il 134 e il 133 a.C. a una ricostruzione accattivante e molto realistica delle personalità del mondo romano, protagoniste di quegli anni turbolenti. Il racconto si snoda attraverso il consolato di Scipione Emiliano e il tribunato della plebe di Tiberio Gracco, durante il quale fu varata la legge agraria, destinata a cambiare per sempre la storia di Roma. È il periodo in cui nascono le prime divisioni all'interno dell'ordinamento politico-sociale, tra il partito aristocratico, ben deciso a conservare le proprie prerogative e il partito popolare, che vuole una distribuzione più equa delle risorse e delle ricchezze che la politica imperialista dello Stato sta procurando. La tensione crescerà sempre più e la lotta finirà per lasciare vittime sulle strade ddella città. I personaggi ci vengono presentati con tutti i loro pregi, difetti e sfrenate ambizioni, protagonisti di una lotta per il potere senza esclusione di colpi. L'autore, che ha basato il carattere dei personaggi sull'interpretazione critica delle fonti storiche disponibili, ci svela i loro segreti, le loro paure, i loro desideri, i loro affetti e il prezzo che sono disposti a pagare per vincere. Chi riuscirà a prevalere alla fine? Basterebbe leggere un qualsiasi libro di storia per saperlo, dal momento che l’autore si è basato sulla realtà storica dei fatti, frutto degli studi e delle ricerche per la tesi di laurea, ma è sicuramente più interessante leggere questo libro, seguendo le vicende di Scipione Emiliano, Tiberio Gracco e suo fratello Caio.

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Eleonora Isella (del 27/11/2009 @ 10:03:07, in Libri di narrativa, linkato 2529 volte)
In una fredda e piovosa sera dell'Epifania, alla stazione di Bellano arriva il Pianista, così chiamato per le belle mani dalle lunghe dita, mani abili che non usa esattamente per suonare: il Pianista infatti è un ladro di professione. Nella notte della processione dei Magi, si aspetta di trovare la gente per strada, le case vuote e molte buone occasioni; ma il maltempo rovina la festa e la gente sta ben chiusa in casa. Non avendo di meglio da fare, il Pianista entra in una casa disabitata, attirato dal cartello: "Pianoforte Vendesi". Si troverà a dover scegliere tra il bene e il male, buone e cattive azioni simboleggiate dai tasti bianchi e neri dello strumento: a fargli da cassa di risonanza l'intera Bellano, città di Vitali, che sembra trattenere il respiro e restare magicamente un po' sospesa, nell'attesa che trascorra la notte. Nato nel 1956 a Bellano, sul lago di Como, dove vive tuttora e svolge la professione medica, Andrea Vitali ha esordito nella narrativa nel 1996, con L'ombra di Marinetti, ma il vero successo è arrivato con Una finestra vistalago (2003) e La signorina Tecla Manzi (2004). Altri suoi titoli degni di nota sono La figlia del podestà (2005), Dopo lunga e penosa malattia (2008), Almeno il cappello (2009).

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Eleonora Isella (del 11/11/2009 @ 07:19:49, in Libri di narrativa, linkato 2878 volte)
Quattro amici, quattro diciottenni, tra cui l'Io narrante: ragazzi per i quali la vita è una continua limatura delle asperità. Fortemente credenti, ben inseriti nella vita parrocchiale e nel mondo del volontariato, i quattro osservano la realtà di coetanei che vivono nella ricerca dello sballo, senza remore, senza il sentimento del peccato; mentre l'esistenza degli adulti all'orizzonte si intravede appena. Verrà a fare da perno tra loro, insinuandosi come un cuneo nei pensieri e sentimenti di ciascuno, una ragazza, Andre, disinibita, bellissima e incosciente: senz'anima, verrebbe da dire. E per i quattro assumerà un significato simile a quello dell'episodio dei discepoli di Emmaus nel Vangelo: il momento in cui si intravede la verità, nel preciso istante in cui svanisce. "Abbiamo tutti sedici, diciassette anni, ma senza saperlo veramente, è l'unica età che possiamo immaginare: a stento sappiamo il passato". Questa l'unica anticipazione che l'editore Feltrinelli ha fatto trapelare del nuovo, attesissimo, libro di Alessandro Baricco prima della pubblicazione; un libro elegante e teso nello stile e nella narrazione, che, senza voler essere provocatorio, è un'indagine sul senso di smarrimento. Alessandro Baricco, nato a Torino nel 1958, è uno dei più affermati scrittori italiani contemporanei. Tra i suoi romanzi, ricordiamo Castelli di rabbia (1991), Oceano mare (1993), Seta (1998). Dal monologo teatrale Novecento (1994) è stato tratto il film La leggenda del pianista sull'oceano di Giuseppe Tornatore (1998).

Bookmark and Share
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35
Ci sono 40 persone collegate

< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Autori (1)
Biografie (1)
Colleghi (2)
Contributi dei lettori (1)
Cool Books (1)
DVD e Film (4)
Eventi (1)
Eventi e Mostre (26)
Gialli e Noir (5)
Guide turistiche e viaggi (5)
Libri di architettura e design (6)
Libri di Arte (7)
Libri di climatologia (1)
Libri di cucina (4)
Libri di diritto e fisco (1)
Libri di economia e marketing (14)
Libri di fotografia (4)
Libri di giardinaggio (5)
Libri di grafica (5)
Libri di informatica (4)
Libri di moda (1)
Libri di musica (3)
Libri di narrativa (183)
Libri di narrativar (1)
Libri di Sport (3)
Libri di Storia (5)
Libri per bambini (6)
Manuali HOEPLI (1)
News (20)
Para-Libri (1)
Poesia (5)
Recensioni dai nostri lettori (2)
Recensioni ed Articoli (2)
Saggistica (14)
Solidarietà (1)
Teatro (1)

Catalogati per mese:
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Defining and analyzi...
04/02/2014 @ 10:47:53
Di Casino betting
Rökning är den främs...
04/02/2014 @ 08:16:47
Di www.lauras.se
A physicist is an at...
04/02/2014 @ 07:47:31
Di Synthroid +armour+equivalent

Titolo
Hoepli (10)
Viaggiando (17)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Abbastanza
 Per niente
 E' imprescindibile!

Titolo
HOEPLI S.p.A.

Sede Legale:
Milano (MI)
Via Hoepli, 5 CAP 20121
Telefono: 02 864871

Iscrizione registro imprese:
00722360153 del registro delle imprese di Milano

Capitale sociale in euro:
Deliberato: 4.000.000,00
Sottoscritto: 4.000.000,00
Versato: 4.000.000,00




15/12/2018 @ 15:40:40
script eseguito in 109 ms


Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

X